NEWS - Scuola di scacchi a Pordenone

Impara gli scacchi con noi, adesso!
SCUOLA DI SCACCHI [VERA MENCHIK]
Impara gli scacchi con noi, adesso!
SCUOLA DI SCACCHI [VERA MENCHIK]
Vai ai contenuti

TSS 2020 a Pordenone

Scuola di scacchi a Pordenone
Pubblicato da in Comunicati stampa · 1 Ottobre 2019
Candidatura di Pordenone per  il Trofeo Scacchi Scuola 2020

Si è tenuta ieri presso la Sala Rossa del Municipio di Pordenone la conferenza stampa per la presentazione della candidatura espressa dall’A.s.d. Scacchistica Pordenonese ad ospitare nella città del Noncello le fasi finali del Trofeo Scacchi Scuola (TSS) 2020.
Al tavolo per illustrare questa proposta erano presenti il presidente della Scacchistica (Ivo Mozzon), il Sindaco (Alessandro Ciriani), l’Assessore allo Sport (Walter De Bortoli), il delegato del Coni Regionale (Matteo Santarossa), il presidente del Consorzio Pordenone Turismo (Sergio Lucchetta), il M.I. Giulio Borgo, la campionessa olimpionica e italiana femminile Marina Brunello.
Nel corso della conferenza, il presidente Mozzon ha avuto modo di esporre come si sviluppa il TSS nelle sue varie fasi provinciali e regionali e fornire i dati numerici salienti sugli spazi che si ipotizzano di utilizzare per i numerosi giocatori ed arbitri attesi (un padiglione di oltre 2200 metri quadrati sarà a loro disposizione) e di come sarà organizzata l’accoglienza e quali le iniziative di contorno.
L’Assessore alla Sport ha ringraziato l’A.S.D. per quanto sta facendo per la crescita  del gioco degli scacchi ed ha focalizzato il proprio intervento sulla grande attenzione che l’amministrazione comunale dedica alle attività sportive,  inclusa l’organizzazione di eventi  di forte richiamo, con risultati di rilievo in varie discipline che premiano questo impegno.
Il presidente del Consorzio Pordenone Turismo si è soffermato sulla capacità di Pordenone e dei suoi dintorni di offrire ospitalità ad un numero considerevole di turisti (come avviene in occasione di grandi eventi quali Pordenonelegge) ai quali non mancheranno certo luoghi da scoprire e pietanze tradizionali da gustare.
Il delegato del CONI regionale ha voluto assicurare il sostegno del Comitato a questa iniziativa che va a premiare lo sforzo fatto per far crescere in Friuli Venezia Giulia le discipline associate.
Il M.I. Giulio Borgo (che qui a Pordenone ha iniziato la sua brillante carriera) e la G.M.W. Marina Brunello hanno annunciato che saranno presenti con piacere alle fasi finali dove giocheranno delle simultanee e terranno dei focus formativi.
In conclusione della conferenza, il Sindaco ha tenuto a sottolineare come la città, in caso di assegnazione delle fasi finali, sarà pronta ad accogliere i giocatori non come persone di passaggio, bensì come veri e propri ospiti. Pordenone, ha voluto rimarcare, ha proprio quella giusta dimensione che consente di ben accogliere chi viene qui facendolo sentire al centro dell’attenzione. Inoltre ha ricordare come questa sia la giusta occasione per far crescere ulteriormente il gioco degli scacchi tra i giovani, anche tenuto conto della presenza di un complesso di scuole (dalle primarie all’università) che richiamano quotidianamente migliaia di studenti.
Auspici affinché trovi accoglimento questa candidatura sono stati espressi anche da Andrea Bisaro (delegato del Comitato Regionale ed organizzatore del rinomato torneo di Spilimbergo), Guglielmina Cucci (Assessore al Turismo),  Veronika Goi (Direttrice Tecnica della Scuola di Scacchi “Vera Menchik”), Chiara Cristini (Consigliera di parità di Area Vasta di Pordenone), Alessandra Rosset (Dirigente scolastico), Carla Bristot (Dipartimento delle Dipendenze – A.S.S. 5 Friuli Occidentale).
Pordenone, 01 ottobre 2019



Scuola di scacchi "Vera Menchik"
Sede
Via Rovereto 14 Pordenone
Altre sedi per i corsi
Casa dello studente Via Concordia, 7
Sala multifunzione BCC Via Mazzini, 47

Contatti
info@scuolascacchipordenone.eu
vanni@tissino.it
340 472 7306
347 174 9672
Informazioni
Scuola di Scacchi "Vera Menchick"
riconosciuta dalla FSI (delibera nr.23 del 30/03/2019)
Direttrice Tecnica Veronika Goi
Responsabile Vanni Tissino
IBAN IT55B0835612503000000062721
Torna ai contenuti